Make your own free website on Tripod.com

 

Home
Su
Pescasseroli
Le Buttije
La fortezza
Le Sagre
I Fuochi
Le montagne
San Gabriele
Sangritana
Velino
Torre

Verso il Velino

sul Velino

L’ESCURSIONE 
“Tartaruga”, per conoscere il Velino

 

MAGLIANO DEI MARSI 

Gli appuntamenti per la stagione 2003- 2004 del Gev (Gruppo escursionisti di Magliano dei Marsi), in questo mese di agosto, si arricchiscono domenica prossima, 17 agosto, di una nuova proposta, questa volta aperta anche alle famiglie, per conoscere e apprezzare la natura incontaminata del Velino. L'escursione della "Tartaruga", chiamata così dagli organizzatori, rivolte soprattutto ai neofiti assistiti lungo il percorso dagli accompagnatori della Fie (Federazione italiana escursionismo), prevede l'itinerario su un facile sentiero che porterà al rifugio ”Capanna di Sevìce” dove verrà offerto ristoro e un pranzo. Posizionato davanti al gruppo delle "Tre Sorelle" ( sottoelevazione del Velino), ai bordi di una conca carsica con le mandrie dei cavalli al pascolo e le erbe aromatiche che vengono raccolte dai botanici e servono anche per arricchire pietanze e primi piatti offerti nel rifugio, la ”Capanna di Sevice”, a quota 2.119 metri, è meta ogni anno di centinaia di escursionisti, tappa obbligata per le ascensioni sulla vetta del Velino, del Cafornia e del Sevìce. È, in definitiva, un rifugio montano che con un’opera di volontariato gli iscritti al Gev riescono a mantenere vivo, e in particolare a non ”interrompere”, nel tratto abruzzese dell'Appennino marsicano, il cosiddetto "Sentiero Europeo", che collega Capo Nord in Norvegia con Capo passero di Siracusa, in Sicilia, con una lunghezza di 6.000 chilometri.  Assicurare un luogo stipato sotto il Velino non è certo semplice, e viene spesso utilizzato anche per i soccorsi in montagna, per recuperare gli escursionisti, che hanno avuto incidenti. 


 

L'orso Marsicano

 

ENIO HOME PAGE INDICE GENERALE

                                    

  

  Return to Top    

Antonio@Enio